MISTICA DELLA CROCE -
Yoga e Lectio divina

Axel Bayer, Patrizia Bagni
e Barbara Rzepka,
camaldolesi


La pratica della lectio divina prevede quattro gradini: la lettura del testo (lectio), lo stare mentalmente concentrato su un determinato elemento del testo letto (meditatio), la trasformazione di questo incontro profondo con il testo in preghiera (oratio) che ci dovrebbe preparare a poter accogliere la voce silenziosa di Dio (contemplatio).

Lo yoga, cui essenza è il silenzio della mente, ci aiuterà a muoverci in modo sistematico verso la contemplazione e ci aiuterà in questo modo a poter approfondire i gradini superiori della lectio.

GALLERIE

Ammira le nostre gallerie fotografiche