"Badiamo dunque con quale atteggiamento
   dobbiamo stare davanti a Dio e ai suoi angeli,
   e poniamoci a cantare i salmi in modo che
   il nostro spirito sia in accordo con la nostra voce"
                                                            (RB 19)
 
Benedetto Buglioni, Natività, particolare

 

La vita Monastica è scandita dall’ascolto della Parola di Dio nella Liturgia quotidiana perché la celebrazione della Liturgia delle Ore, nei giorni feriali, custodisce nel tempo e nel ritmo della vita umana quella signoria di Dio sul cosmo e sulla storia che la fede cristiana riconosce nella morte e risurrezione del Signore. La Liturgia delle Ore, che è incardinata fin dalle sue origini, come dice il suo stesso nome, nel ritmo astronomico e umano del giorno (luce-tenebre; mattino-sera) esprime anche un linguaggio universale che ci mette in comunione con gli uomini e con le donne di ogni tradizione religiosa.

 

Giorni feriali

Mattutino ore 6.00
Lodi ore 7.30
SS. Messa ore 8.00*
Sesta ore 12.00
Vespro ore 18.30

 *La S Messa feriale è celebrata martedì, mercoledì e venerdì

Giorni festivi

Lodi 7.30
SS. Messa 9.00
Vespro 18.30

 

Nel silenzio e nel lavoro le monache dedicano la giornata del sabato ad una preghiera più solitaria, praticano il digiuno eucaristico per prepararsi alla liturgia domenicale, accompagnate in modo particolare dalla Parola di Dio.

 

Gli orari di preghiera comune sono:

 

Sabato

Lodi            ore   7.30

Collatio       ore 16.00

Vespro        ore 18.30

  

Puoi fare una donazione al monastero tramite bonifico bancario:
Monastero della SS. Trinità
Banca Etruria
Agenzia di Poppi (AR)
IBAN IT93 S053 9071 5800 0000 0091 767